Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Erri De Luca. Le incursioni di un non credente nella scrittura sacra

Data:

07/12/2018


Erri De Luca. Le incursioni di un non credente nella scrittura sacra

Incontro con Erri De Luca

“Una volta, ero in un luogo sperduto, ma non rivelo quale, e mi sono imbattuto in una Bibbia. C’era solamente quel libro e mi è piaciuto tanto, perché non era letteratura, non voleva accattivarsi l’interesse del lettore. Invece raccontava una storia che non permetteva nessuna identificazione tra una divinità che voleva rivelarsi e delle creature che accettavano la sua novità.” (Erri De Luca, intervista a L’Occidentale, 2009)

Erri De Luca si definisce “non credente”, ma ha a lungo letto, tradotto e scritto di sacre scritture. In questo incontro parlerà del suo rapporto con la Bibbia, la religione e la rivelazione, e di come abbiano influito sulla sua vita, le sue opinioni e la sua produzione letteraria.

[PRENOTA ORA]

Nato a Napoli nel 1950, Erri De Luca ha esordito nella narrativa nel 1989 con Non ora, non qui. Nel 1994 ha ricevuto il Prix France Culture, nel 2002 il Prix Fémina Etranger, nel 2013 il Prix européen de littérature. Ha studiato diverse lingue da autodidatta, tra cui l’ebraico, il russo e l’yiddish, da cui ha tradotto alcuni testi religiosi e letterari. È appassionato di montagna e alpinismo.

Informazioni

Data: Ven 7 Dic 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : IIC Londra

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Londra

2858