Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Contemporary #20. Gender and Transgender

Data:

14/01/2019


Contemporary #20. Gender and Transgender

Con Liv Ferracchiati e Bryony Lavery
Introdotto e moderato da Monica Capuani

Curata e moderata da Monica Capuani, “Contemporary” è una serie di incontri – conversazioni, letture e performance dal vivo – che presenta al pubblico inglese un’autorevole panoramica del teatro italiano di oggi.
Attori, drammaturghi e registi italiani, grandi maestri e giovani di successo, raccontano la propria ricerca artistica e si confrontano con importanti esponenti del teatro inglese contemporaneo.

Due drammaturghe-pioniere, di due diverse generazioni, che hanno usato il teatro per rompere gli stereotipi di genere e avventurarsi in territori inesplorati.

[PRENOTA ORA]

Liv Ferracchiati ha studiato Letteratura e Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma e Direzione teatrale presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Nel 2015 ha fondato The Baby Walk, una compagnia teatrale in cui inizia a occuparsi di drammaturgia e direzione con Trilogia sull’identità, sul tema dell’identità di genere. La prima parte della trilogia si intitola Peter Pan guarda sotto le gonne. La seconda parte, Stabat Mater, ha vinto il Premio Hystrio Scritture di Scena nel 2017, mentre la terza parte, Un eschimese in Amazzonia, ha vinto nello stesso anno il Premio Scenario. Dal 2015 collabora con il Teatro Stabile dell’Umbria, per cui nel 2016 ha scritto e diretto Todi is a small town in the center of Italy (spettacolo-documentario in cui la cittadina umbra è presentata come paradigma della provincia italiana) e per cui sta attualmente scrivendo lo spettacolo Prova aperta. Commedia con schianto. Todi is a small town in the center of Italy, Peter Pan guarda sotto le gonne e Stabat Mater sono stati scelti da Antonio Latella per far parte del programma della Biennale Teatro nel 2017.

Bryony Lavery è una drammaturga inglese di grande successo. Tra i suoi testi teatrali: Bag, The Origin of the Species, Witchcraze, Wicked, Kitchen Matters, Nothing Compares to You, Ophelia, A Wedding Story e il premiatissimo Her Aching Heart. Ha scritto molte pièce per ragazzi e radiodrammi per la BBC. Frozen è stato prodotto per la prima volta nel 1998 al Birmingham Rep e ha vinto il premio TMA come Migliore Nuovo Testo Teatrale e il premio Eileen Anderson Central Television come Miglior Testo Teatrale. Il testo, revisionato, è stato messo in scena nel luglio 2002 dal Royal National Theatre, conquistando il Barclay Award, e l’anno successivo a Broadway, dove ha vinto il Tony Award. Quest'anno è stato riproposto con grande successo nel West End.

Monica Capuani è giornalista culturale freelance per importanti riviste come L’Espresso, L’Europeo, io Donna, Elle. È inoltre traduttrice letteraria dall’inglese e dal francese, con più di settanta romanzi tradotti all’attivo, e di testi teatrali inglesi e americani. Ha portato in Italia numerose pièce tra cui, da ultimo, The Pride di Alexi Kaye Campbell, diretto e interpretato da Luca Zingaretti.

 

Informazioni

Data: Lun 14 Gen 2019

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


2873