Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Un romanzo per gli occhi. Manzoni, Caravaggio e la fabbrica del realismo

Data:

23/10/2019


Un romanzo per gli occhi. Manzoni, Caravaggio e la fabbrica del realismo

Presentazione del libro di Daniela Brogi 
L’autrice sarà in dialogo con Ann Caesar

Fermo (Merisi) e Lucia (Aratori) erano i nomi dei genitori di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. 
Fermo e Lucia è anche il titolo della prima stesura del romanzo di Alessandro Manzoni che diventerà poi I promessi sposi.
A partire da questa curiosa coincidenza, il saggio di Daniela Brogi mette a confronto Manzoni e Caravaggio analizzandone i due “realismi” e il comune interesse per le oscure esistenze di persone “di piccol affare” che fanno esperienza della storia prima di esserne travolte, riconoscendo inoltre alla scrittura manzoniana la capacità di farci “vedere” il mondo narrato e di farci “vivere” dentro un mondo che raccontava sé stesso anzitutto attraverso le immagini.
L’edizione dei Promessi sposi del 1840 – l’ultima curata in vita dall’autore, la celebre “quarantana” – è infatti illustrata da ben 504 vignette xilografate nel corpo del testo, per lo più eseguite dal pittore torinese Francesco Gonin ma programmate da Manzoni nel minimo dettaglio: un vero e proprio “romanzo per gli occhi”.

Questo evento si svolgerà in italiano e in inglese (con traduzione simultanea).

[PRENOTA ORA]

Daniela Brogi è Professoressa Associata di Letteratura Contemporanea presso l’Università per Stranieri di Siena. I suoi principali interessi e ricerche riguardano teorie, modi e forme della narrazione dall’età moderna alla contemporaneità, ma si occupa anche di critica cinematografica e di visual studies. È autrice di studi e commenti sui Promessi sposi e collabora con riviste e siti web come Alias, Doppiozero, L'indice dei libri del mese, Internazionale, Nazione Indiana.

Ann Caesar è docente presso l’Università di Warwick dal 1999. I suoi principali interessi riguardano la narrativa dell’Otto e Novecento, il modernismo in letteratura, il rapporto tra donne e lettura e l’opera di Luigi Pirandello. Dal 1984 al 1999 ha insegnato presso la Facoltà di Lingue Moderne e Medievali presso l’Università di Cambridge. È stata fellow presso il Corpus Christi College di Cambridge dal 1985 al 1999.

 

Informazioni

Data: Mer 23 Ott 2019

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


3043