Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Storia della nostra biblioteca

 

Storia della nostra biblioteca

L’istituto Italiano di Cultura fu aperto nel 1950 e la biblioteca vi fu istituita allo stesso tempo sulla base di una vasta donazione di libri provenienti dall’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest. Le sue raccolte si sono accresciute sempre di più nel corso degli anni tenendo conto dei filoni di interesse che nel Regno Unito si sono sviluppati intorno alle vicende storiche, artistiche e politiche del nostro paese dal dopoguerra ai nostri giorni.

Molte biblioteche nel Regno Unito possiedono vaste raccolte di libri italiani. Tra queste la British Library, che possiede la più vasta raccolta di incunaboli italiani al mondo, la London Library in St James’s Square, storico punto d’incontro di studiosi e accademici, le biblioteche universitarie di Oxford e Cambridge, la John Rylands Library di Manchester, le biblioteche dell’Università di Londra (in particolare quella della London School of Economics), del Victoria and Albert Museum e del Royal Institute of British Architects.

La biblioteca del nostro Istituto è però davvero speciale in quanto unica biblioteca sul suolo britannico le cui raccolte sono totalmente ed esclusivamente dedicate alla promozione e divulgazione della lingua e cultura italiane. Una biblioteca veramente italiana rappresenta quindi un luogo particolare, una piccola oasi nel cuore di Londra nella quale si è andato accumulando un piccolo tesoro che siamo ben lieti di custodire.

Per maggiori informazioni sulle collezioni, consultare la scheda in allegato.

La biblioteca si trova al piano terra dell’edificio dell’Istituto Italiano di Cultura. È stata intitolata a Eugenio Montale in onore del grande poeta italiano che vinse il premio Nobel per la letteratura nel 1975. Nella sala di lettura è possibile consultare le sue collezioni durante gli orari di apertura. Per accedere al prestito è necessario associarsi. La sala di lettura è dotata di connessione WIFI.


2915