Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Performing Italy - Series 2

Data:

04/05/2022


Performing Italy - Series 2

Da mercoledi 4 maggio

Performing Italy - seconda serie

Sette video ritratti di artisti dal background migratorio nel teatro contemporaneo italiano

A cura di Margherita Laera, University of Kent
In collaborazione con Alberto Lasso, Carla Peirolero e Oliviero Ponte di Pino

Riprese e montaggio di Nicola Giordanella | Sottotitoli inglesi di Corina Gabualdi | Una produzione di Suq Genova Festival e Teatro

Torna Performing Italy! Dopo il successo dei video della prima edizione nel 2021, pubblicati sul Canale Vimeo dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra e approdati su RAI 5 nell’ambito della Maratona Teatrale Next Generation dedicata alle nuove generazioni del teatro, l'Istituto Italiano di Cultura di Londra ha commissionato una seconda serie disponibile a partire dal 4 maggio.

In ciascun video-ritratto, gli artisti parlano del proprio teatro, dei propri percorsi formativi e di progetti recenti e futuri, mentre scorrono le immagini di repertorio dei loro spettacoli più significativi. Spesso nati e/o cresciuti in Italia da genitori migranti o famiglie miste, gli artisti selezionati da Performing Italy rappresentano una generazione che incarna incroci culturali attraverso i quali l’identità italiana viene riscritta e ampliata. Delle loro voci, così potenti e portatrici di cambiamento, c’è ancora scarsa consapevolezza, nonostante l’Italia sia il secondo Paese d’Europa per numero di stranieri residenti (5,3 milioni al 1gennaio 2019, di cui 3,7 milioni extraeuropei, fonte Eurostat). I sette protagonisti di Performing Italy offrono l’opportunità di osservare da vicino l’Italia che sta cambiando e di indagare il tema dell’italianità nel XXI secolo.

Il progetto, commissionato dall’Istituto Italiano di Cultura di Londra è prodotto da Suq Genova Festival e Teatro, che da oltre vent’anni esplora e diffonde i valori della multiculturalità e dell’inclusione. #AspettandoilSuqFestival2022

I partner di questa iniziativa sono la University of Kent di Canterbury, UK, con il suo European Theatre Research Network e il portale Ateatro.it. La cura del progetto è di Margherita Laera, docente di storia del teatro alla University of Kent, in collaborazione con Alberto Lasso e Carla Peirolero, direttrice artistica del Festival e della Compagnia del Suq, e Oliviero Ponte di Pino, autore, giornalista e docente all’Accademia di Brera di Milano. RAI Radio 3 è Media Partner del progetto. 

Il programma

I video ritratti (15’ circa, in italiano con sottotitoli in inglese) saranno disponibili sul canale Vimeo dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra secondo questo calendario.

4 maggio | Alberto Boubakar Malanchino
11 maggio | Deniz Özdoğan
18 maggio | Cristina Parku
25 maggio | Omar Elerian 
1 giugno | Nalini Vidoolah Mootoosamy
8 giugno | Kalua Rodriguez
15 giugno | Rabii Brahim

Clicca qui per più informazioni e le biografie degli artisti.

radio 3 logo rgb logo suq festival e compagnia vett pages to jpg 0001kent bn Ateatro 

Informazioni

Data: Da Mer 4 Mag 2022 a Mer 22 Giu 2022

Ingresso : Libero


3531