Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il circolo di lettura

 

Il circolo di lettura

Il circolo di lettura è un’opportunità per creare un dialogo tra persone di diverse nazionalità e vedute, appassionate di narrativa italiana. In particolare, per gli studenti dei nostri corsi avanzati che desiderano approfondire la conoscenza dell’italiano.

Gli incontri hanno luogo nella sala di lettura della biblioteca, le conversazioni si svolgono in lingua italiana e si protragonno per circa due ore, normalmente dalle 18 alle 20. Le date esatte degli incontri e i titoli dei libri scelti vengono comunicati sul nostro sito con almeno un mese di anticipo. Quando è possibile, partecipano agli incontri anche gli autori dei libri selezionati: un’opportunità molto speciale di confrontarsi con loro sulle vostre impressioni di lettura.

Vi raccomandiamo infine di leggere i libri proposti senza farvi scoraggiare dal pensiero che la vostra padronanza della lingua italiana non sia perfetta: gli incontri si svolgono infatti in un’atmosfera molto amichevole e informale.

ATTENZIONE! Date le circostanze eccezionali che stiamo attraversando a causa della pandemia dovuta al COVID 19, per motivi di sicurezza, l'incontro non avrà luogo presso la Biblioteca del nostro Istituto, come di consueto, ma sarà gestito online, tramite il programma per videoconferenze ZOOM.

 

IN PRIMA PERSONA - Ciclo di incontri del Circolo di Lettura della Biblioteca marzo/settembre 2021

Per la serie di quest’anno leggeremo romanzi tutti scritti in prima persona. L’io narrante in genere è dichiaratamente autobiografico ma ognuno di essi lo sviluppa narrativamente in maniera diversa e originale. In qualche caso la narrazione prende una forma di saggistica personale, in altri è un viaggio conoscitivo per capire se stessi, le origini del proprio modo di essere e la propria famiglia. Sempre, però, i romanzi attraverso la conoscenza delle vicende degli scrittori e delle scrittrici, accompagnano il lettore nella società in cui sono ambientati. Giovanissimi è l’unico romanzo di questa serie non autobiografico, ma è stato inserito proprio perché leggendolo si ha l’impressione forte che lo sia ed è anche una potente rappresentazione della città in cui è ambientato. Come già fatto nelle precedenti edizioni, abbiamo privilegiato romanzi scritti in anni recenti. In questo ciclo, per alternare, abbiamo inserito anche due romanzi classici della letteratura italiana: Una donna e Il male oscuro.

Il libri proposti per la discussione dei prossimi incontri sono i seguenti:

 - La straniera, Claudia Durastanti, La nave di Teseo, 2019

-Città sommersa, Marta Barone, Bompiani, 2020

-Sogni e favole, Emanuele Trevi, Ponte delle grazie, 2019

-Una donna, Sibilla Aleramo, (1906). Ristampato da Feltrinelli

-Il male oscuro, Giuseppe Berto, (1964). Ristampato da Neri Pozza

-Giovanissimi, Alessio Forgione, NN editore, 2020

-La più amata, Teresa Ciabatti, Mondadori, 2017

Il link internet, essenziale per collegarsi ed unirsi alla discussione, verrà comunicato, qualche giorno prima della data dell'incontro, a tutti coloro che si saranno prenotati.

Conduce gli incontri Paolo Nelli, insegnante di Lingua e Cultura italiana al King’s College. Giá residente a Londra da diversi anni, egli stesso, ha pubblicato racconti e romanzi, tra i quali il suo primo La fabbrica di paraurti (1999), Golden boot (2012) e il recente Trattato di economia affettiva (2018).

I posti disponibili sono limitati. Per partecipare contattare la biblioteca:  

library.icilondon@esteri.it  - 020 73964425


2776