Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

SI CONCLUDE LA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL FROM VENICE TO LONDON

1

L’IIC Londra desidera ringraziare il numeroso pubblico che ha accompagnato con grande entusiamo le proiezioni dei più prestigiosi film arrivati nella capitale britannica grazie alla collaborazione tra IIC Londra e l’80ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Il festival From Venice to London è stata inaugurato il 7 febbraio presso l’IIC Londra alla presenza del Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, della president di Cinecittà Chiara Sbarigia, dell’Ambasciatore Inigo Lambertini e del Direttore dell’Istituto Francesco Bongarrà, che hanno accolto un parterre di numerosi e prestigiosi ospiti del comparto cinematografico italiano e londinese.

Tutte le proiezioni dei film, selezionati tra quelli in concorso all’80ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, sono state realizzate in collaborazione con Curzon Cinemas, la più prestigiosa catena di cinema presente a Londra e grazie agli accordi con le società di distribuzione locali il cinema italiano è stato portato in prima vision assoluta al pubblico inglese.

Dopo il tutto esaurito per IO CAPITANO di Matteo Garrone presso la splendida sala del Curzon Mayfair, le proiezioni di Felicità di Micaela Ramazzotti, Lubo di Giorgio Diritti, La parte del Leone di Baptiste Etchegaray e Giuseppe Bucchi, The Meatseller di Margherita Giusti prodotto da Luca Guadagnino, Una sterminata domenica di Alain Parroni ed Enea di Pietro Castellitto si sono susseguite al cinema Curzon Soho dall’8 al 12 febbraio 2024.

L’enorme successo tra il pubblico italiano e britannico sottolinea ancora una volta il grande interesse oltremanica per il cinema italiano.

Fotografie: Ana Blumenkron e Suzannah Gabriel